martedì 23 marzo 2010

Crostini con caprini e cipolla in agrodolce

Ragazze, oggi sembra scoppiata la primavera qui da me...sembra quasi un sogno!
Allora il sole esiste ancora!

Voglio dare il mio contributo alla mia mini raccolta, che stenta un po' a decollare, ma capisco che i piatti pasquali si preparano agli ultimi giorni e non così in anticipo, comunque potete postare anche ricette già pubblicate in precedenza, tutto va bene!

Ed ora il mio stuzzichino..mi piace moltissimo il contrasto di questi sapori..provare per credere.

Ingredienti (per 4 persone): 2 rotoli di formaggio fresco di capra, una cipolla rossa, un cucchiaio di uvetta, 2 cucchiai di aceto balsamico, miele, pane nero, 2 cucchiai di olio d'oliva, sale e pepe.

Sbucciate la cipolla, affettatela finemente e fatela soffriggere in padella con l'olio.
Bagnate con l'aceto e lasciate evaporare. Fate ammorbidire l'uvetta in acqua, poi sgocciolatela e unitela alla cipolla agrodolce.
Tagliate a fettine il pane, fatelo tostare pochi minuti in forno, tagliate a rondelle il formaggio di capra. Componete il crostino versando qualche goccia di miele sul pane, appoggiatevi sopra il formaggio, sale, pepe e un cucchiaino di cipolle. Servite e gustate.

12 commenti:

  1. Mi stuzzica questo abbinamento di gusti...mi sa che lo provo!!

    RispondiElimina
  2. Sfizioso antipasto, soprattutto per quel bouquet di sapori, tutti da provare!
    Per quanto riguarda la raccolta di Pasqua, noi vorremmo partecipare, ma come hai detto anche tu, i piatti che porteremo in tavola li prepareremo il giorno precedente, purtroppo la tua raccolta scade il 1 aprile, perchè non posticipi la data a dopo Pasqua?
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  3. Nonostante l'acquazzone di oggi, anche qui da un paio di giorni sembra arrivata in pieno la primavera...finalmente! Davvero particolari questi crostini, mi piace il loro contrasto di sapori ^_^
    Ho un paio di ricette appena postate che sulla tavola di Pasqua starebbero bene. Ti lascio i link, vedi un po' se ti piacciono

    http://notedicioccolato.blogspot.com/2010/03/ma-perche-si-chiamera-schiacciata.html

    http://notedicioccolato.blogspot.com/2010/03/i-ricciarelli-di-pasqua-si-tingono-di.html

    Un bacio, a presto

    RispondiElimina
  4. Mi paice la tua ricettta e anche la tua raccolta... ma non riesco nemmeno a postare le ricette che ho fatto a natale... mi metterò di impegno!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao! bellissimi questi crostini! molto originali e ricercati nei sapori agrodolci e contrastanti tra loro!!
    bravissima!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Ciccia hai pasticciato bene, belli e buoni i tuoi crostini ricchi di gusto e sapori.

    RispondiElimina
  7. Che chic questa ricetta!
    Buona primavera allora ^_^
    bacioni

    RispondiElimina
  8. buonissimi questi crostini!

    RispondiElimina
  9. Ahhhh quanto adoro questi sapori.. l'accoppiata del miele con il formaggio e la cipolla!! Gnamm gnammm :-))))

    RispondiElimina
  10. Ciao davvero stuzzicante e particolare questa ricetta!!!! questa è proprio da provare...un bacione

    RispondiElimina
  11. Mi piace troppo la tua ricetta,penso proprio che la copierò

    RispondiElimina