mercoledì 18 novembre 2009

Gnocchi alla romana

Il semolino mi piace, ma non ne vado pazza. Un piatto che però mi piace sono i famosi gnocchi alla romana, se mi capita di trovarli quando esco a cena li provo spesso, ma non li avevo mai cucinati prima d'ora e devo ammettere che mi son venuti abbastanza bene. La ricetta l'ho presa pari pari dalla confezione di semola che ho preso al supermercato.
Ingredienti: 250 gr di semola di grano duro, un litro di latte, 2 tuorli d'uovo, 50 gr di burro, 50 gr di parmigiano grattuggiato, sale.

Portate a bollore il latte con un pizzico di sale, versare a pioggia il semolino e continuare la cottura per circa 10 minuti, avendo cura di mescolare sempre in modo che non si formino grumi. A cottura ultimata lasciate intiepidire e unite uno alla volta i tuorli e il formaggio, mescolando con cura. Versate il composto su piano di lavoro, spalmatelo mantenendo uno spessore di circa un centimetro e ritagliate i dischetti. Imburrate una teglia e sistemate gli gnocchi sovrapponendoli leggermente, spolverizzate con abbondante formaggio grattuggiato e qualche ciuffetto di burro. Infornate a 200° per circa 20 minuti.

21 commenti:

  1. buonissimi, a casa mia vanno alla grande quindi li faccio spesso.
    baci e brava brava.

    RispondiElimina
  2. anche io adoro gli gnocchi alla romana.....fantastici , anzi veramente è da tanto che non li faccio.....da fare!!!
    ciao

    RispondiElimina
  3. Io li adoro, ma non li ho mai fatti.......
    bravissima!

    RispondiElimina
  4. Buonissimi i gnocchi alla romana, anche Luca non ama assolutamente il semolino, ma i gnocchi alla romana li adora e prima o poi glieli preparerò, cosa che finora non ho mai fatto. Mi prendo la ricetta, grazie per averla postata!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  5. ma ci si può credere che non li ho mai assaggiati e tantomeno fatti??? bisogna porre rimedio...

    RispondiElimina
  6. Hanno un bellissimo aspetto!! Sembrano soffici e quella crosticina croccantina è davvero molto invitante!
    Sai che anche io non li ho mai preparati? Dovrò provvedere...magari utilizzando proprio la tua ricettina!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Favolosi, sono perfetti Piera, morbidi e delicati........ mamma mia che bontà!!

    RispondiElimina
  8. Sono romana.. ma non li ho mai mangiati.. pensa te.. ahahahaha buoni però a vederli così :-))))

    RispondiElimina
  9. Buoniii, è tanto che non li faccio ma la prossima volta voglio provare questa ricetta!!!!

    RispondiElimina
  10. ho salvato il link del tuo blog tra i miei preferiti, molto carino.....a presto allora!

    RispondiElimina
  11. Vedi, questi è un po' che non li faccio... me li hai fatti tornare in mente. Bella idea! Un piatto semplice, che a casa mia piace a tutti. Lo farò con la tua ricetta, la prossima volta. Grazie!
    Sabrine

    RispondiElimina
  12. Sai che non lì ho mai nè mangiati e nè mai preparati...devono essere squisiti hanno un aspetto delizioso!!
    Ciao ciao buon lunedì!!

    RispondiElimina
  13. Ciao! Che bello il tuo blog, è la prima volta che passiamo ma date tutte le bontà che prepari torneremo presto.

    RispondiElimina
  14. Sono bellissimi complimenti! Chissà poi perchè si chiamano gnocchi alla romana!

    RispondiElimina
  15. Quanto mi piacciono e poi sono veloci e buonissimi! Buona giornata ;D

    RispondiElimina
  16. anche mia mamma li prepara sempre! i tuoi hanno un aspetto veramente invitante!devo provarli! tra l'altro puoi anche surgelarne una teglia e metterli poi direttamente in forno!

    RispondiElimina
  17. ciao complimenti per gli gnocchi e la bellissima nipotina

    RispondiElimina
  18. sono magnifici ti sono venuti bene

    RispondiElimina